Benvenuto!

Bambini Imparano Da Ciò Che Sentono e Vedono

User Rating:  / 1
PoorBest 
Vorrei condividere con voi alcuni suggerimenti su come sarebbe utile educare i nostri figli partendo dal presupposto che i bambini imparano da ciò che vivono.  Questo dovrebbe essere un principio guida per interagire con i bambini. Ad esempio per distruggere l'autostima dei bimbi basta attuare tre modalità sbagliate ma che noi facciamo senza rendercene conto;
  • giudicarli
  • deriderli (cioè farli vergognare puntando l'attenzione su cose per loro vergognose) e
  • dire bugie anche se innocenti.

 

Nessuno decide di ferire i bambini eppure spesso i genitori o chi per loro lo fanno, ma non per cattiveria solo perchè non lo pensano spesso è per mancanza di consapevolezza o per i loro problemi emozionali di cui non hanno coscienza.

I bambini hanno il diritto inalienabile di riconoscere ed esprimere i loro sentimenti di rabbia o dolore. Alcuni comportamenti aggressivi denotano un malessere che li vive e deve essere il genitore o l'adulto di riferimento a capire quale disagio il bimbo sta vivendo. Può essere una gelosia, un comportamento elaborato dentro di lui e ritenuto ingiusto nei suoi confronti . Questo avviene anche nei bimbi piccoli poichè già da molto piccoli vivono il disagio del mondo circostante sia dell'ambiente quanto delle persone con cui interagiscono.

 

I bambini piccoli hanno bisogno quindi di aiuto per imparare a esprimere i loro sentimenti con le parole più che con le azioni. I genitori dovrebbero imparare a permettere ai figli di definire i loro sentimenti e un modo per aiutarli è definire le affermazioni con le domande ad esempio

 

"So che sei arrabbiato perchè..." provate con

 "Che cosa ti infastidisce...?” oppure

“Cosa ti sta accadendo?..." e proseguire

“Cosa ti farebbe stare meglio ...?"

 

Questo comportamento aiuta i bambini a tirar fuori i loro sentimenti e a scoprire che ci si può confrontare con essi in molti modi .E' un piccolo suggerimento spero utile se qualcuno ha bisogno di chiarimenti nel mio piccolo sono disponibile.

 

Silvia Gallina
(Psicologa)
 

Add comment

No swearing. Please be respectful at all times.


Security code
Refresh

Notizia